Agostino Calmet
Dissertazioni sopra le apparizioni de’ spiriti e sopra i vampiri o i redivivi d’Ungheria

 17,00

 

Stampa anastatica da microfilm del testo tradotto dal francese presso Simone Occhi, Venezia, MDCCLVI. Più che per i 23 volumi di commento alla Bibbia, A. Calmet, abate benedettino di Senones, nei Vosgi, divenne celebre per quest’opera, uscita nel 1745 e tradotta in italiano cinque anni dopo […] L’abitudine di erudito del benedettino indusse Calmet a raccogliere un materiale vastissimo, e lo spirito di filologo a vagliarlo con severità […] egli salva il soprannaturale in due casi: là dove le Scritture o testimoni credibili fanno intervenire il divino e là dove le circostanze rendono verosimile la presenza del diavolo. Del resto, nel ‘700 la capacità di operare, anche fisica (non solo psicologica), del demonio era diffusa anche in persone colte lontanissime dalla religione ufficiale. E ai nostri giorni è possibile che la situazione non sia troppo diversa, salvo il pudore di manifestarla […].

(Vittorio Mathieu, Il Giornale Nuovo).

 

Categoria: Tag: , ,
ISBN

9788870490633

Pagine

254

Anno di pubblicazione

1986

Rilegatura

Brossura, cucito filo refe

Formato

15×21 cm