Claudio Tolomeo
Tetrabiblos o I Quattro Libri delle Predizioni Astrologiche

 23,00

 

A cura di Massimo Candellero

Nel Tetrabiblos troviamo quella visione unitaria dell’universo che aveva permeato la filosofia greca. Se l’astronomia permetteva di prevedere le posizioni planetarie, l’astrologia non poteva non riflettere la sincronia con gli accadimenti terrestri. Tutto era dunque prevedibile, ciò che accadeva in alto e ciò che accadeva in basso. Ecco allora che l’astrologia assolveva un compito preciso: esprimere l’armonia cosmica. Sebbene le cause che, secondo Tolomeo, rendevano possibile l’influsso planetario appaiono inevitabilmente datate, in quanto si basano sulla teoria aristotelica delle proprietà elementari della materia, la concezione che ispira il Tetrabiblos può essere vista come un invito ed un monito per ricollegare la nostra soggettiva esistenza al grande tutto, a quell’Unus Mundus di cui facciamo pur sempre parte.

(Serena Foglia, in Tuttolibri, 4/1/1986)

 

ISBN

9788870490107

Pagine

270

Anno di pubblicazione

1980

Illustrazioni

in B/N nel testo

Rilegatura

Brossura, cucito filo refe

Formato

15×21 cm